Restauro architettonico di palazzi

Interventi di restauro architettonico di palazzi storici o moderni, sono richiesti quando si ha come obiettivo principale quello di conservare le caratteristiche strutturali di un edificio con lo scopo di valorizzarlo e di consentirne il riuso rispettandone il valore storico. In un contesto come quello italiano, ricco di palazzi storici e monumentali, gli interventi di restauro architettonico sono molto delicati e necessitano sia della massima cura in fase di progettazione e in fase di esecuzione dei lavori, che dell’uso di tecniche di restauro appropriate.

Interventi di restauro architettonico

Il patrimonio architettonico italiano è costituito sia da edifici storici, che testimoniano gli stili e le tecniche costruttive del passato, sia da palazzi più moderni che si caratterizzano per essere esempi dei canoni architettonici recenti.

In entrambi i casi si tratta di immobili che possono richiedere interventi di restauro perché hanno subito dei danni o perché sono stati utilizzati con funzioni d’uso diverse da quelle d’origine (basti pensare ad alcuni palazzi collocati nei centri storici delle città turistiche trasformati in strutture ricettive).

Il restauro architettonico, che interessa immobili costruiti sia con tecnologie storiche che moderne, ha come obiettivo principale quello di: garantire la conservazione delle strutture originarie; valorizzare le caratteristiche architettoniche; fare in modo che non vengano alterate.

Conservazione e restauro di edifici storici

Gli interventi di restauro architettonico di edifici storici sia pubblici che privati possono richiedere differenti tipologie di lavori, tra cui:

  • il consolidamento della struttura e delle fondamenta;
  • il restauro di facciate e tetti;
  • il recupero e, quando necessario, il rifacimento delle pavimentazioni.

Nell’insieme questi lavori hanno lo scopo di provvedere a un recupero statico e funzionale dell’edificio che, soprattutto nei casi in cui l’immobile deve essere messo nelle condizioni di poter essere fruito dalla collettività, può richiedere anche la realizzazione di elementi strutturali integrativi.

Un corretto intervento di restauro e di conservazione del bene architettonico deve, in primo luogo, rispettare le finalità del restauro, e in seguito, adottare tecniche di intervento adatte sia alla tipologia di edificio che alle sue caratteristiche storiche e architettoniche.

LU.SA Restauri è composta da tecnici specializzati che sono in grado di occuparsi di tutte le fasi di realizzazione di interventi di restauro architettonico e di offrire consulenze mirate. Ci occuperemo dalle valutazione della fattibilità dell’intervento, della progettazione di ogni fase, della direzione e della supervisione dei lavori, per accertarci che tutto proceda nel migliore dei modi e nel totale rispetto delle linee guida progettuali.

Selezione dei nostri lavori

Condominio San Paolo

Pavia
Mentre
Mentre
Mentre

Facciate Villa

Montù Beccaria
Prima
Mentre
Dopo